Chiedi Informazioni: +39 0331 946972
benvenuti_nel_blog_di_that_aviation

THAT! BLOG

  • Home
  • Blog
  • WORLD CUP 2018… O MEGLIO, RUSSIA 2018 VIAGGIO NELLE CITTA’ CHE OSPITERANNO IL CAMPIONATO DI CALCIO

WORLD CUP 2018… O MEGLIO, RUSSIA 2018 VIAGGIO NELLE CITTA’ CHE OSPITERANNO IL CAMPIONATO DI CALCIO


La Russia è, per la prima volta, protagonista dei Mondiali di calcio. Una straordinaria manifestazione che, oltre alla sportività e alla competizione, offre uno straordinario spettacolo calcistico che mette in mostra nazionali e campioni di altissimo livello.

Quello che avrà luogo quest’estate è un mondiale che resterà nella storia. Prima di tutto, perché vede l’assenza della nostra squadra nazionale, con grande rammarico e delusione di tutti i tifosi italiani…ma che fare? The show must go on!

La competizione avrà inizio il 14 giugno e terminerà il 15 luglio prossimo venturo. 32 squadre, 8 gironi da 4 squadre ognuno.

Le squadre che si affronteranno arrivano da nazioni in cui la cultura calcistica è molto differente ed è proprio questo uno dei maggiori spettacoli dei mondiali di calcio: la grande varietà di stili di gioco proposti.

Ecco le 32 nazionali partecipanti al torneo distribuite nei rispettivi gruppi:

  • Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto, Uruguay
  • Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco, Iran
  • Gruppo C: Francia, Australia, Perù, Danimarca
  • Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia, Nigeria
  • Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica, Serbia
  • Gruppo F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud
  • Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia, Inghilterra
  • Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia, Giappone
Ma dove si giocheranno esattamente le partite?
Si parte con la prima partita del 14 giugno, Russia-Arabia Saudita, e con la finale del 15 luglio allo stadio Lužniki di Mosca. Nel mezzo, altri 11 impianti sportivi: la Spartak Arena di Mosca, la Zenit Arena di San Pietroburgo, l'Arena Baltika di Kaliningrad, la Kazan Arena, il Nižnij Novgorod, il Futbol'nyj stadion di Samara, la Volograd Arena, la Mordovija Arena di Saransk, la Rostov Arena, lo Stadio Olimpico Fist di Sochi e lo Stadio Centrale di Ekaterinburg.

Un’area geografica piuttosto ampia come grande è la nazione ospitante. E allora, perché non conciliare la passione sportiva, il sano tifo calcistico con l’opportunità di un soggiorno ad hoc, un incentive, un MICE, che concili opportunità aziendali all’amore per lo sport?

Mosca, San Pietroburgo… il solo nome di queste città evoca immagini di grandezza e di storia, dalla Rivoluzione Russa ai Romanov, dalla fine dell’Unione Sovietica alla storia recente. Un viaggio nel passato, ma anche nel presente di una nazione che è cambiata e sta cambiando.
Mosca
E’ la capitale politica ed economica dell’immensa Russia e si trova sulle sponde del fiume Moscova.
Si tratta di una città dal carattere forte , un luogo unico, a volte indecifrabile e fiero di conservare una storia importante. E’ la città più grande del paese ed è raggiungibile dall’Italia in poche ore di volo.
Mosca è ricca di monumenti dall’incredibile architettura e ha grandi spazi aperti ma gode anche di ottimi ristoranti, pub, caffetterie, locali di ogni genere e alberghi di prima categoria.
Una menzione particolare va alle stazioni della metropolitana che è tra le più grandi ed efficienti al mondo, con stazioni che sono una vera e propria opera d’arte, sorprendentemente decorate in marmo, lampadari scintillanti e mosaico dorati.
La città degli estremi e dei superlativi, che vanta il caffè più costoso e gli edifici più grandi del mondo (Università Statale Lomonosov– 33 km di corridoi e 5.000 camere!). Numerose anche le gallerie d’arte moderna e intriganti undergound Club, nati dal riadattamento delle vecchie fabbriche e capannoni dell’era sovietica.
Mosca vanta più di 60 teatri, 100 musei, 75 istituti di istruzione superiore e oltre 4000 biblioteche, affermandosi come una delle maggiori città d’arte e principali centri culturali del mondo.
Le cose da vedere a Mosca si suddividono più o meno in quattro categorie:
  • Monumenti legati alla fede religiosa
  • Monumenti legati all’arte
  • Monumenti legati all’era sovietica
  • E…tutto il resto!
All’interno dell’area denominata Cremlino, che nasce nel 1156 come una fortezza in legno, si trovano alcuni dei più importanti monumenti della città che ci raccontano la storia russa degli ultimi 700 anni, un luogo che emana un senso di mistero e autorità.
E che dire della Piazza Rossa che con le cupole colorate della Cattedrale ortodossa di San Basilio sono da sempre una delle prime immagini che ci vengono in mente pensando alla Russia…
Tuttavia, Mosca non è solo questo. E’, in realtà, una fusione di incanto e sgraziataggine, legato agli alti edifici residenziali del periodo stalinista; un’alternanza di belle case in stile neo-classico, di imponente architettura nel centro storico tra grattacieli incombenti.
San Pietroburgo
Pietrogrado, Leningrado: questi i nomi storici dell’attuale San Pietroburgo, città della Russia nord-occidentale, nonché ex capitale della Russia stessa.
Conosciuta come la “Venezia del nord” per le somiglianze geografiche e strutturali, è sfuggita alle incursioni architettoniche dello stalinismo e conserva quasi intatta la splendida eredità dell’epoca zarista, con sontuosi palazzi che costeggiano i suoi canali: uno splendido esempio di eleganza geometrica.
Anche qui, però, ci sono numerose contraddizioni. E’una città che lascia senza fiato per la sua bellezza ma che in certi punti sta letteralmente cadendo a pezzi. Un posto affascinante, anche sensuale se vogliamo, che a volte, però, si rivela anche rozzo e volgare.
San Pietroburgo è il porto più importante della Russia ed è uno dei centri culturali più importanti d’Europa.
Un soggiorno a San Pietroburgo è un viaggio nel passato della Grande Russia, sempre in bilico tra esotismo, mistero e modernità, tra razionalismo europeo e il misticismo asiatico. Ma è anche un’opportunità di vedere uno dei luoghi più ricchi d’arte: basti pensare al Museo dell’Ermitage che contiene la più grande collezione di quadri al mondo!

Tra i monumenti principali citiamo il Palazzo di Marmo, il Palazzo d’Inverno, Palazzo Stroganoff e il Castello degli Ingegneri.
E poi, la Fortezza di S. Pietro e Paolo, il Monastero Nevsky, la Cattedrale di San Nicola solo per citarne qualcuno….

Diceva Nikolai Vasilievich Gogol: “Ogni popolo, poiché reca in sé il segno delle proprie forze, colmo delle facoltà creative del suo proprio spirito, delle proprie splendenti caratteristiche e degli altri doni di Dio, si è a suo modo distinto con una particolare loquela. Qualsiasi concetto esprima, rivela nell'espressione usata un aspetto del carattere nazionale. Perspicacia e saggio intendimento della vita rivela la loquela britannica; con lieve eleganza brilla e si disperde l'effimera parola francese ; ingegnosamente escogita la sua, secca ed acuta, non a tutti accessibile, il tedesco; ma non c'è parola che abbia lo slancio ardito, che scaturisca dal fondo del cuore, che ferva e palpiti di vita, quanto una parola russa detta a proposito.”
Allora, abbiamo acceso la vostra curiosità? Siamo riusciti a farvi venire voglia di partire subito?
Non perdete questa occasione di unire uno spettacolo emozionante come i mondiali di calcio con un viaggio all’insegna della storia e della cultura, del mistero e delle contraddizioni.
That Aviation Italia: al tuo fianco anche nella World Cup 2018.
Contattaci per informazioni e richiesta preventivi.



Condividi l'articolo:

* Questi Campi sono Obbligatori.

Latest testimonial

THAT! offers the best air travel solutions. Forte di una vasta esperienza al servizio dei propri clienti, garantisce proposte ottimali in termini di operatività qualità e prezzo.

Contattaci per altre informazioni o sulle nostre promozioni
Contatti
Scrivici

Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati Personali

© 2018 «THAT AVIATION ITALIA SRL». Sede legale: via Palestro, 7 20013 Magenta (MI) Italia P.IVA 09246270962 - Credits